Salta al contenuto principale
calcio

L'insostenibile indifferenza del calcio alla questione climatica

Da tempo osservo il mondo del calcio attraverso il tema del cambiamento climatico. A differenza di tantissimi altri settori, purtroppo, non ho notato in questi mesi nessuna nuova sensibilità verso il tema.

L'insostenibile indifferenza del calcio alla questione climatica

calcio

Da tempo osservo il mondo del calcio attraverso il tema del cambiamento climatico. A differenza di tantissimi altri settori, purtroppo, non ho notato in questi mesi nessuna nuova sensibilità verso il tema.

Trump

Trump vs Greta, l'ottimismo (falso) contro il pessimismo della scienza

C’era stato un piccolo giallo sull’arrivo di Greta Thunberg a Davos, e invece poi è arrivata, con la sua felpa chiara, magrissima, schiva, seria. E il palcoscenico della kermesse ha visto proprio uno scontro tra due filosofie radicalmente opposte. Quella di Greta, appunto, e quella di Donald Trump, anche lui intervenuto al forum svizzero.

Trump vs Greta, l'ottimismo (falso) contro il pessimismo della scienza

Trump

C’era stato un piccolo giallo sull’arrivo di Greta Thunberg a Davos, e invece poi è arrivata, con la sua felpa chiara, magrissima, schiva, seria. E il palcoscenico della kermesse ha visto proprio uno scontro tra due filosofie radicalmente opposte. Quella di Greta, appunto, e quella di Donald Trump, anche lui intervenuto al forum svizzero.

vegnesimo

Veganesimo come ‘filosofia religiosa’: una sentenza giusta (e priva di intolleranza)

I fatti sono questi: un giudice inglese ha stabilito che un lavoratore non possa essere licenziato sulla base del suo credo vegano, perché il veganesimo è una forma di filosofia religiosa come altre, e rientra nel cosiddetto Equality Act, una legge che difende chi è sottoposto a discriminazione in base alle sue convinzioni.

Veganesimo come ‘filosofia religiosa’: una sentenza giusta (e priva di intolleranza)

vegnesimo

I fatti sono questi: un giudice inglese ha stabilito che un lavoratore non possa essere licenziato sulla base del suo credo vegano, perché il veganesimo è una forma di filosofia religiosa come altre, e rientra nel cosiddetto Equality Act, una legge che difende chi è sottoposto a discriminazione in base alle sue convinzioni.

Montagna: la neve frana e uccide ma il "circo" dello scii non può fermarsi

Una piccola premessa: quello dello sci è una vera e propria industria, con centinaia di migliaia di addetti che ci lavorano e che quindi sostengono le proprie famiglie. Dirò di più: sciare è una bellissima attività, liberatoria e emozionante, come è emozionante per chi ha bambini vedere i proprio figli cominciare a lanciarsi traballanti sugli scii. Eppure siamo, senza dubbio a un bivio. Ho seguito costantemente i bollettini di guerra di questa stagione di morti principalmente per valanghe.

Montagna: la neve frana e uccide ma il "circo" dello scii non può fermarsi

Una piccola premessa: quello dello sci è una vera e propria industria, con centinaia di migliaia di addetti che ci lavorano e che quindi sostengono le proprie famiglie. Dirò di più: sciare è una bellissima attività, liberatoria e emozionante, come è emozionante per chi ha bambini vedere i proprio figli cominciare a lanciarsi traballanti sugli scii. Eppure siamo, senza dubbio a un bivio. Ho seguito costantemente i bollettini di guerra di questa stagione di morti principalmente per valanghe.

natale

Cambiamenti climatici, per Natale fermiamoci a pensare (e condividere)

Lo strano destino di chi si occupa di cambiamento climatico in questo paese ma soprattutto in questa società è questo: essere spesso ridotto al ruolo di Cassandrafastidiosa, non essere ascoltato, essere minimizzato nelle sue paure. Fondamentalmente, l’atteggiamento principale delle persone verso chi porta avanti questa istanza è quello dell’indifferenza, del cambiare argomento, oppure ridicolizzare. Questo avviene anche con le persone più vicine, familiari, amici, persone molto frequentate sui social network.

Cambiamenti climatici, per Natale fermiamoci a pensare (e condividere)

natale

Lo strano destino di chi si occupa di cambiamento climatico in questo paese ma soprattutto in questa società è questo: essere spesso ridotto al ruolo di Cassandrafastidiosa, non essere ascoltato, essere minimizzato nelle sue paure. Fondamentalmente, l’atteggiamento principale delle persone verso chi porta avanti questa istanza è quello dell’indifferenza, del cambiare argomento, oppure ridicolizzare. Questo avviene anche con le persone più vicine, familiari, amici, persone molto frequentate sui social network.

tassista

Emergenza climatica, quello che un tassista romano ha capito (e i politici invece no)

Come tutti quelli che si occupano di clima, o sono consapevoli di cosa sia il cambiamento climatico, faccio i conti tutti i giorni con momenti di immenso sconforto e terrore e momenti di maggiore tranquillità, dove cerco di vedere la situazione in maniera (relativamente) meno tragica. Eppure proprio ieri mi è successa una cosa che mi ha quasi sconvolto. Per una necessità urgente (avevo perso le chiavi del motorino) ho dovuto prendere un taxi. Mi è capitato un signore italiano anziano, parlava male, con un forte accento, non capivo bene di dove fosse.

Emergenza climatica, quello che un tassista romano ha capito (e i politici invece no)

tassista

Come tutti quelli che si occupano di clima, o sono consapevoli di cosa sia il cambiamento climatico, faccio i conti tutti i giorni con momenti di immenso sconforto e terrore e momenti di maggiore tranquillità, dove cerco di vedere la situazione in maniera (relativamente) meno tragica. Eppure proprio ieri mi è successa una cosa che mi ha quasi sconvolto. Per una necessità urgente (avevo perso le chiavi del motorino) ho dovuto prendere un taxi. Mi è capitato un signore italiano anziano, parlava male, con un forte accento, non capivo bene di dove fosse.

greta

Greta Thunberg persona dell'anno, ecco perché il "Time" ha mille volte ragione

Felpa rosa, capelli sciolti, in piedi su uno scoglio lambito dal mare. Così appare la giovane attivista svedese Greta Thunberg sulla copertina del magazine statunitense Time, che ieri, 11 dicembre, l’ha scelta – la più giovane di sempre – come persona più influente dell’anno, cioè del 2019. Attenzione, non migliore o peggiore, ma più influente: più capace, in altre parole, di esercitare potere, di cambiare la mente e il comportamento delle persone.

Greta Thunberg persona dell'anno, ecco perché il "Time" ha mille volte ragione

greta

Felpa rosa, capelli sciolti, in piedi su uno scoglio lambito dal mare. Così appare la giovane attivista svedese Greta Thunberg sulla copertina del magazine statunitense Time, che ieri, 11 dicembre, l’ha scelta – la più giovane di sempre – come persona più influente dell’anno, cioè del 2019. Attenzione, non migliore o peggiore, ma più influente: più capace, in altre parole, di esercitare potere, di cambiare la mente e il comportamento delle persone.

sss

Clima, la stampa sta mostrando la sua faccia peggiore. Ma nessuno gliene chiede conto

Dell’incredibile incapacità della stampa italiana di rendere conto della tragicità della crisi climatica ho più volte scritto, anche su questo blog. A differenza che in molti altri paesi, le notizie sull’emergenza climatica sono arrivate da noi tardivamente, a fatica, salvo conquistare raramente le prime pagine quest’estate, visti i roghi dell’Amazzonia e lo scioglimento dei ghiacciai.

Clima, la stampa sta mostrando la sua faccia peggiore. Ma nessuno gliene chiede conto

sss

Dell’incredibile incapacità della stampa italiana di rendere conto della tragicità della crisi climatica ho più volte scritto, anche su questo blog. A differenza che in molti altri paesi, le notizie sull’emergenza climatica sono arrivate da noi tardivamente, a fatica, salvo conquistare raramente le prime pagine quest’estate, visti i roghi dell’Amazzonia e lo scioglimento dei ghiacciai.

black friday

Black Friday, ecco perché non comprerò nulla

Sono iscritta ad Amazon da molto tempo, e negli anni scorsi ho atteso con ansia il Black Friday per poter comprare on line beni di vario genere, per lo più elettronici, tipo smartphone, salvo spesso ritrovarmi in casa non solo cose di cui non avevo poi gran bisogno. Ma soprattutto dispositivi elettronici usati di vario tipo, ancora perfettamente funzionanti, da smaltire, cosa per nulla facile.

Black Friday, ecco perché non comprerò nulla

black friday

Sono iscritta ad Amazon da molto tempo, e negli anni scorsi ho atteso con ansia il Black Friday per poter comprare on line beni di vario genere, per lo più elettronici, tipo smartphone, salvo spesso ritrovarmi in casa non solo cose di cui non avevo poi gran bisogno. Ma soprattutto dispositivi elettronici usati di vario tipo, ancora perfettamente funzionanti, da smaltire, cosa per nulla facile.

Tutti i miei articoli

Puoi cercare i miei articoli con parole di tuo interesse o sfogliando la cronologia