Salta al contenuto principale

Società

asili

Telecamere negli asili, una scelta insensata

A prima di vista, quella del governo sembra quasi una scelta logica e sana: in fondo, i nostri figli sono diventati la cosa più importante in assoluto, dunque cosa c’è di meglio che proteggerli con una videocamera che controlli le maestre dei nidi, negli ultimi anni e mesi al centro di casi di cronaca che le vedevano sotto accusa per maltrattamenti o incuria?

Genitori che torturano i propri figli, è emergenza sociale

Non occorre essere laureati in Statistica per capire, dai casi di cronaca che ormai da mesi compaiono sui giornali, che i “nuovi” infanticidi – nuovi perché hanno caratteristiche tristemente inedite – sono ormai un’emergenza.

navigaotor

Navigator, preferire i più giovani è ingiusto (e pure un po’ grottesco)

Avevo già scritto sul tema dei navigator qualche tempo fa, notando l’assurdità della scelta di escludere dalla possibilità di partecipare al bando i laureati in materie umanistiche, come Lettere e Filosofia. Dopo quell’articolo, ho ricevuto nella mia casella di posta elettronica centinaia di mail di laureati in Lettere e in Filosofia.

genitori elicottero

Siamo tutti ‘genitori elicottero’. Ma così roviniamo i nostri figli

Li chiamano “genitori elicottero”, perché sono pronti ad accorrere in soccorso dei figli, sorvolando sulle loro teste qualsiasi cosa facciano. Altri li definiscono “genitori spazzaneve”, che liberano la strada dei figli da ogni ostacolo, o “genitori curling”, che appunto strofinano il fondo davanti ai piedi dei figli perché scivolino senza sforzo lungo il cammino della vita.

giornali

Primo maggio, non solo rider: soffrono anche i giornalisti

Sono mesi che seguo da vicino la vicenda delle proteste dei riderdelle varie aziende di food delivery.